La bellezza della fatica e il gusto dell'impresa

Ci piace pensare che la bicicletta sia stata inventata per vivere al meglio le bellezze che ci circondano.

Questo pensiero trova il suo culmine a Montalcino, in un territorio straordinario, la Val d’Orcia, dove il paesaggio, la natura, i colori e il lavoro dell’uomo si sono uniti per regalare emozioni di rara intensità. Quando la bici incontra queste emozioni avviene un miracolo, scandito dalla lentezza del tempo e dalla fatica della pedalata. Gli stessi elementi, tempo e fatica, che hanno plasmato questo territorio unico al mondo.

Eroica Montalcino sarà tutto questo: una grande Festa di colori, fatica, polvere e bellezza, da attraversare in bicicletta immersi nel fascino della Toscana e del suo territorio. Finita la salita, dura e drammatica, sarà l’inizio della discesa, l’uscita dal lungo tunnel abbagliati dalla primavera luminosa della Terra di Siena.

Montalcino sarà illuminato da lanterne fatte da vecchie maglie dei ciclisti di un tempo, la musica diffusa tra i vicoli e le piazze farà da tappeto sonoro. Il pubblico, i tanti corridori, saranno i protagonisti di una “Festa Mobile” che avvolgerà il centro del paese e insieme a tante biciclette, musicisti, attori e ballerini, riaccenderanno la magia dell’Eroica, la festa e il posto più bello per ritrovarsi dopo un lungo inverno, per tornare ad abbracciarsi e a pedalare insieme. .